Chi sono...

Mi chiamo Agata, sono nata in un paesino della Calabria che si affaccia sul Mare Jonio, dove ho vissuto tutta la mia infanzia e adolescenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all'Università degli Studi della Calabria a Cosenza nel 2002 e l'anno seguente mi sono trasferita a Roma per conseguire presso la Scuola Vaticana i diplomi di Archivistica (2003) e Biblioteconomia (2004). Nel frattempo ho lavorato come impiegata in un ente pubblico, ho conosciuto il mio futuro marito e in prossimità del matrimonio mi sono trasferita a Terni. Poco dopo è nata mia figlia Eleonora.
Per alcuni anni ho sacrificato il lavoro e ogni sogno di specializzazione “libraria” per calarmi a tempo pieno nella nuova dimensione di “mamma” e seguire da vicino mia figlia nei primi anni della sua vita. Fino a quando, grazie alla mia Principessa, il contatto ravvicinato con il mondo dell'educazione dell'infanzia, dal nido alla materna fino ai primi passi nella scuola primaria hanno risvegliato in me l'interesse per il mondo dei libri, facendomi intravedere i primi concreti spiragli di una possibile, futura realizzazione professionale.
Così ho deciso di rimettermi in gioco a 40 anni, tornando a studiare, per trovare il modo di giocare con i libri e le loro storie. Ancora una volta la mia realizzazione è passata per Roma, dove ho prima frequentato un corso intensivo per “Aprire una libreria per bambini – corso per aspiranti librai” preso la libreria Centostorie di Roma, poi ho frequentato con successo il “Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria” organizzato dalla Scuola Librai Italiani.
E mentre studiavo il modo di realizzare il mio sogno mi sono “imbattuta” in una cartolibreria che stava per essere chiusa...ed ho capito che questa era la mia grande occasione.

Il resto è storia recente, ed è una storia che ho deciso di colorare e condividere con tutti voi.